Portale Trasparenza Città di L'Aquila - Inscrizione anagrafica delle persone senza fissa dimora

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Tipologie di procedimento

Inscrizione anagrafica delle persone senza fissa dimora

Responsabile sostitutivo: Alessandra Macrì

Uffici responsabili

Ufficio Anagrafe

Descrizione

Con delibera di Giunta n. 379 del 18/08/2006, il Comune ha disposto l’istituzione di una via fittizia, denominata “Via della Casa Comunale n.1”, presso cui registrare la posizione anagrafica di quelle persone che, non disponendo di una sistemazione alloggiativa stabile, non sono nelle condizioni per richiedere l’iscrizione anagrafica nel comune. Tale iscrizione consente anche alle persone senza fissa dimora di accedere ai servizi di welfare comunale (come, ad esempio, la carta di identità, le certificazioni anagrafiche, la tessera elettorale, la tessera sanitaria, e in generale tutti i documenti per i quali l’iscrizione anagrafica è condizione necessaria). Possono presentare la richiesta persone senza fissa dimora, senza tetto o assistite dai servizi sociali comunali che vivono abitualmente e continuativamente all'interno del territorio del Comune di L’Aquila ed aventi un domicilio a L’Aquila.
L'interessato, per legge, deve dichiarare non solo il domicilio, ma anche tutti gli elementi e/o documenti utili ad accertare l’effettiva sussistenza del predetto domicilio.
Per tutti coloro che non sono in grado di dimostrare il domicilio, è inviata comunicazione al Comune di nascita, se diverso da L’Aquila, per l'iscrizione nel registro anagrafico di quel Comune.
Anche nel caso di iscrizione di domicilio delle persone senza fissa dimora, non è possibile, ai sensi della vigente normativa, prescindere dal possesso, o da altro titolo, relativamente all’immobile, in armonia a quanto disposto dal D.L. n. 47 del 28 marzo 2014, convertito con modificazioni dalla Legge. 23 maggio 2014, n. 80. Le disposizioni normative che disciplinano l’iscrizione anagrafica delle persone senza fissa dimora si applicano, in virtù dei principi costituzionali vigenti, senza distinzione alcuna. Per i cittadini comunitari e non, resta fermo l’obbligo di dimostrare, con idonea documentazione, la regolarità del soggiorno nel territorio italiano.
Il modulo di “Dichiarazione di residenza”, utile per i soggetti non aventi fissa dimora, può essere scaricato qui sotto, sia in pdf che word.

Chi contattare

Personale da contattare: dott.ssa Lucia D'Alessio

Termine di conclusione

Conclusione tramite silenzio assenso: si
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: no
45 giorni

Costi per l'utenza

Il servizio non ha costi

Riferimenti normativi

Servizio online

Tempi previsti per attivazione servizio online: 31.12.2019

Allegati

Contenuto inserito il 18-04-2018 aggiornato al 18-04-2018
Facebook Twitter Google Plus Linkedin
- Inizio della pagina -
Recapiti e contatti
Via F. Filomusi Guelfi - 67100 L’Aquila (AQ)
PEC protocollo@comune.laquila.postecert.it
Centralino +39.0862.6451
P. IVA 00082410663
Linee guida di design per i servizi web della PA
Seguici su:
Il progetto Portale della trasparenza è sviluppato da ISWEB S.p.A. www.isweb.it